E’ scattato sulla A27 un nuovo divieto di circolazione che interessa tutta la tratta autostradale che va dal casello di Vittorio Veneto nord allo svincolo
libero di Belluno in entrambi i sensi di marcia: coinvolegerà in particolare tutti i mezzi che andranno a trasportare le merci pericolose.

 

Attualmente sono già in vigore i divieti di circolazione  per i mezzi che trasportano sostanze suscettibili di contaminare l’acqua, a quest’ultimo quindi andranno aggiunti tutti i trasporti di mezzi con merci pericolose.
Per il controllo e per far rispettare tale divieto è previstal’installazione di un sistema che sarà capace di rilevare automaticamente l’eventuale transito di questo tipo di trasporti.