Per pagare balzelli e contributi servono 170 giorni di lavoro, gli stessi del 2017. Nella legge di Bilancio 2018 nessun taglio, solo proroghe degli incentivi già in vigore Dalle 9 alle 12,45, pausa caffè non inclusa. È il tempo che in una giornata di lavoro di 480 minuti ci serve per pagare le innumerevoli tasse, imposte e contributi che costellano la nostra vita quotidiana: 224 minuti da dedicare giorno dopo giorno al Fisco. E soltanto 256 minuti che possiamo riservare alle esigenze nostre e delle nostre famiglie… continua la lettura sul sito del Corriere della Sera