Firmato il rinnovo del contratto nazionale di lavoro per i dipendenti delle imprese artigiane dei settori alimentazione e panificazione.

Le Organizzazioni di categoria dell’artigianato  e i Sindacati hanno firmato l’accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro nei settori dell’alimentazione e della panificazione.

Queste le principali novità previste: incremento retributivo mensile medio pari al 6,8% (95 euro al parametro medio), avvio dal 1 gennaio 2011 di un fondo sanitario integrativo, possibilità di l’utilizzo della manodopera con nuovi strumenti che regolano i contratti a termine e stagionali.

La durata prevista è di tre anni.

 

TI INTERESSA IL LIBRETTO SANITARIO ALIMENTARISTI? CLICCA QUI!