Casa

Casa, Eventi, Formazione, News

7/11/2017

“APERITIVI FORMATIVI” – facciamo il punto su…

Veneform in collaborazione con DAIMEL propone un ciclo di seminari formativi   SIETE INVITATI AGLI APERITIVI FORMATIVI DAIMEL FACCIAMO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SU……   SEMINARIO 1: DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE MERCOLEDI’ 15 NOVEMBRE 2017 DALLE  17.00 ALLE 20.00 RELATORE ING. ENRICO DUPRE’ La documentazione di cantiere: gli adempimenti, la corretta gestione.Analisi di casi pratici.   […]




Casa, Eventi, News

20/10/2017

SEMINARIO: Il D.P.R. 74/2013 e il catasto regionale degli impianti termici a due anni dall’attivazione di CIRCE

La Regione del Veneto ha predisposto un pieghevole, destinato ai cittadini e manutentori di impianti, che illustra le principali incombenze in materia di utilizzo, manutenzione e controllo degli impianti termici civili di cui al D.P.R. 74/2013, con particolare riferimento al Catasto Regionale degli Impianti Termici CIRCE. Il seminario, organizzato dalla CGIA di Mestre in collaborazione […]




Casa, News

11/10/2017

DA DOMENICA SI ACCENDONO I TERMOSIFONI, MA ATTENZIONE ALLA MANUTENZIONE DELLE CALDAIE

Se da domenica prossima sarà possibile accendere i termosifoni, anche quest’anno è necessario  fare chiarezza sull’attività di controllo che ogni cittadino deve fare al proprio impianto di riscaldamento domestico.   Gli Installatori CGIA di Mestre  precisano che la cosiddetta prova dei fumi della caldaia va fatta ogni volta in cui si fa la manutenzione. Ovvero, […]




Ambiente e sicurezza, Casa, News, Varie

2/10/2017

SCIA DIESEL TANK ENTRO IL 7 OTTOBRE 2017

Il regolamento di semplificazione dei procedimenti di PREVENZIONE INCENDI, ha slittato al 7 ottobre 2017, il termine ultimo per regolarizzare le cisterne mobili di gasolio (diesel tank) di capacità fino a 9000 litri in esercizio alla data del 07/10/2011.   SE SEI IN POSSESSO DI UNA CISTERNA MOBILE DI CAPACITA’ COMPRESA TRA I 500 E […]




Casa

6/09/2017

Appalti, sotto i 209mila euro obbligatorio il principio di rotazione

Nell’affidamento di incarichi e servizi di importo inferiore alle soglie comunitarie (209mila euro) bisogna rispettare obbligatoriamente il principio di rotazione sancito dal Codice degli Appalti (D.lgs. 50/2016) e dalle Linee guida n.4 attuative del Codice. Dopo la scadenza del contratto, la Stazione Appaltante che indice la nuova gara di regola non può invitare l’operatore uscente. […]




Casa, Primo piano

25/08/2017

EDILIZIA: NUOVA BUROCRAZIA CHE RISCHIA DI ALIMENTARE L’ABBANDONO DI INERTI

Arriva l’ennesima batosta per il settore dell’edilizia, già profondamente toccato dalla crisi di questi ultimi anni. Il recentissimo decreto del ministero dell’Ambiente su terre e rocce da scavo impone, infatti, nuovi pesanti adempimenti, oltre a quelli già presenti attualmente, che interessano anche le 10.500 imprese edili presenti nella provincia di Venezia.   Prima di poter […]




Ambiente e sicurezza, Casa, News, Primo piano, Trasporti

24/08/2017

EDILIZIA – IN VIGORE IL NUOVO DPR SULLE TERRE E ROCCE DA SCAVO

E’ stato pubblicato sulla G.U. del 7 agosto scorso il nuovo regolamento (DPR 13 giugno 2017 n. 120) che reca disposizioni di riordino e di semplificazione della  disciplina inerente le Terre e rocce da scavo. Il decreto è entrato in vigore mercoledì 22 agosto scorso.   Il provvedimento si pone l’obiettivo di definire un quadro […]




Alimentaristi, Auto, Casa, Categorie, Servizi alla persona, Trasporti, Varie

3/08/2017

AL VIA IL FONDO DI SOLIDARIETA’ BILATERALE

Dallo scorso primo agosto è operativo il nuovo Fsba, Fondo di solidarietà bilaterale alternativo dell’artigianato che sostituisce la cassa integrazione in deroga, misura, quest’ultima che veniva erogata ai dipendenti delle aziende artigiane che temporaneamente si trovavano senza lavoro. I nuovi assegni saranno pagati grazie ai versamenti di imprese e lavoratori che applicano i contratti dell’artigianato. […]




Casa, Categorie

31/07/2017

APPALTI SOTTO 1 MILIONE, OK PER IL MAX RIBASSO

I lavori di importo inferiore a un milione di euro possono essere affidati col criterio del massimo ribasso anche se si utilizza la procedura negoziata invece di quella ordinaria. Lo ha chiarito l’Autorità nazionale Anticorruzione per evitare il blocco dei piccoli lavori innescato dai dubbi sul Correttivo al Codice Appalti.




Categorie

  • Comparto casa
  • Comparto auto
  • Trasporti
  • Servizi alla persona
  • Varie