FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA

Area Stampa, FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA, Primo piano

28/10/2017

E’ IN ARRIVO IL MESE DELLE TASSE

Anche quest’anno è in arrivo il mese delle tasse. Da sempre, infatti, a novembre si abbatte una gragnuola di scadenze fiscali da far rabbrividire (vedi Tab.1). Tra gli acconti e le addizionali Irpef, l’Ires, l’Iva, l’Irap e le ritenute di imposta i lavoratori dipendenti, gli autonomi, le imprese e i possessori di altri redditi saranno […]




FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA, Norme e Fisco, Primo piano

2/06/2017

OGGI TERMINIAMO DI LAVORARE PER IL FISCO

“Oggi è l’ultimo giorno dell’anno che lavoriamo per il fisco; da domani, infatti, scatta il tanto sospirato giorno di liberazione fiscale”. A dare la buona notizia ai contribuenti italiani è il coordinatore dell’Ufficio studi della CGIA, Paolo Zabeo, che, assieme ai colleghi ricercatori, ha calcolato anche per l’anno in corso la data in cui iniziamo […]




Area Stampa, FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA, Norme e Fisco, Primo piano, Uscite sulla stampa

27/05/2017

STUDI DI SETTORE ADDIO ? BENE, SOLO SE LE TASSE VANNO GIU’

Secondo le disposizioni previste nel decreto che contiene la manovra correttiva attualmente in via di approvazione in Parlamento, la rottamazione degli studi di settore scatterà dal prossimo anno. E per le piccole imprese e i lavoratori autonomi sarà un momento solenne: “Per molti sarà la fine di un incubo – esordisce il coordinatore dell’Ufficio studi […]




Area Stampa, FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA, Primo piano, Uscite sulla stampa

13/05/2017

BUROCRAZIA OPPRESSIVA: LE PMI “RISCHIANO” 111 CONTROLLI L’ANNO

Si rafforza il potere ispettivo dello Stato e delle strutture periferiche nei confronti delle imprese. L’Ufficio studi della CGIA ha calcolato che, potenzialmente, una piccola azienda italiana può essere soggetta a ben 111 controlli da parte di 15 diversi istituti, agenzie o enti pubblici. In linea puramente teorica, praticamente uno ogni 3 giorni. E rispetto […]




FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA, LAVORO PENSIONI E PREVIDENZA, Primo piano

28/04/2017

IMPORTANTI NOVITA’ FISCALI PER LE PMI

Il Governo Gentiloni ha varato la manovra correttiva dei conti pubblici.         Nella Gazzetta Ufficiale del 24 aprile è stato pubblicato il decreto-legge 50/2017, contenente “Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo”.     […]




Area Stampa, FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA, Primo piano, Uscite sulla stampa

17/04/2017

CGIA CONTRO PADOAN; NO A PIU’ IVA PER MENO CUNEO FISCALE

“No all’aumento dell’Iva in cambio della riduzione del cuneo fiscale. Questa operazione, infatti, non sarebbe a somma zero. Se a seguito di un’eventuale riduzione del costo del lavoro i vantaggi economici ricadrebbero su imprese e/o lavoratori dipendenti, il rincaro dell’Iva, invece, lo pagherebbero tutti. In particolar modo i più deboli, come i disoccupati, gli inattivi […]




Area Stampa, FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA, Primo piano, Uscite sulla stampa

4/02/2017

NO TASSE, SI’ AL TAGLIO DEGLI SPRECHI

Tra gli sprechi presenti nella sanità (*), le misure di contrasto alla povertà percepite, invece, da famiglie abbienti (**) e la quota di spesa pubblica indebita denunciata dalla Guardia di Finanza (***), l’Ufficio studi della CGIA ha stimato in almeno 16 miliardi di euro all’anno le uscite che l’Amministrazione pubblica italiana potrebbe risparmiare se funzionasse […]




Area Stampa, FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA, Primo piano, Uscite sulla stampa

21/01/2017

SONO IN AUMENTO LE SCADENZE FISCALI

Nonostante le promesse, la burocrazia fiscale è destinata ad aumentare. Nel 2017, infatti, il numero degli adempimenti a carico delle micro e piccole imprese crescerà mediamente di 4 unità. Pertanto, una impresa artigiana (senza dipendenti) lungo i 12 mesi dell’anno dovrà pagare o inviare la propria documentazione 30 volte per onorare altrettante scadenze fiscali, un […]




FISCO BUROCRAZIA E GIUSTIZIA, News, Primo piano

1/08/2016

I REDDITI DEGLI AUTONOMI: STOP AI LUOGHI COMUNI

In merito all’articolo apparso ieri (31 luglio 2016) a pag. 29 sul Corriere della Sera dal titolo: “L’Irpef ? La paga un autonomo su tre. Dai pensionati 58 miliardi di gettito” ci permettiamo di segnalare:   ancorché fuorviante, è statisticamente scorretto “assegnare” una quota importante dell’infedeltà fiscale ai lavoratori autonomi basandosi sull’analisi dell’Irpef che, ricordiamo,  […]




Categorie

  • Comparto casa
  • Comparto auto
  • Trasporti
  • Servizi alla persona
  • Varie