Studi

Norme e Fisco

7/11/2014

FISCO. Orlandi (Ag. Entrate): via scontrini, ricevute e rivediamo gli studi di settore

  L’idea delle Entrate è quella di modernizzare gli studi per instaurare una diversa e moderna relazione tra Fisco e contribuenti   Gli studi di settore sono sgradevoli: chi vi è soggetto, spesso, è collocato in fasce reddituali presunte che eccedono il proprio reddito reale. Dimostrare che è stato il Fisco a sbagliare può risultare […]




Norme e Fisco

14/07/2014

STUDI DI SETTORE. Cassazione: senza gli standard allegati, l’accertamento del Fisco è nullo

Un sentenza della Corte di cassazione, la n. 15631 del 9 luglio 2014, introduce maggiori tutele per i cittadini che svolgono attività soggette agli studi di settore; secondo i supremi giudici – come riporta Italia Oggi -, infatti, l’accertamento è da ritenersi nullo laddove l’ufficio non abbia allegato gli standard che ha applicato.   Altresì, […]




Norme e Fisco, Trasporti

10/07/2014

AUTOTRASPORTATORI. Benefici fiscali sul carburante: le Entrate modificano all’ultimo le istruzioni per la dichiarazione

Gli autotrasportatori possono godere di benefici fiscali sul gasolio (ovvero il rimborso dei quantitativi di prodotto consumati tra il 1° aprile e il 30 giugno), purché presentino la relativa dichiarazione all’Agenzia delle Dogane entro il 31 luglio; correlata a tale opzione, segnaliamo la modifica da parte dell’Agenzia delle Entrate delle istruzioni per compilare il rigo […]




Norme e Fisco

8/07/2014

STUDI DI SETTORE. Una nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate spiega tutte le novità

L’Agenzia delle Entrate ha reso note, con la circolare 20/ E, tutte le principali novità riguardanti gli studi di settore per il periodo d’imposta 2013 e la loro applicazione. Nel documento, si fa, anzitutto, presente che sono stati approvati 69 studi (21 relativi ad attività economiche del settore delle manifatture; 21 studi relativi ad attività […]




Norme e Fisco

3/06/2014

STUDI DI SETTORE. La crisi fa crollare i redditi

Gli studi di settore applicati nel 2012 hanno riguardato circa 3,7 milioni di soggetti. Lo rileva il ministero dell’Economia, specificando come, tra questi, solamente il 65 per cento fossero persone fisiche. Il Tesoro rileva, altresì, come rispetto all’anno scorso si sia determinato un aumento del 6,3 per cento di studi rispetto all’anno precedente. Tale dinamica […]




Categorie

  • Comparto casa
  • Comparto auto
  • Trasporti
  • Servizi alla persona
  • Varie