Il 14 e 15 luglio 2011 la Commissione studi tributari del Consiglio nazionale del notariato ha approvato due studi, il n. 35-2011 /T e il n. 221/2011/C. Entrambe legati ai profili civilistici e fiscali della realizzazione di impianti fotovoltaici.

Si stabilisce che gli impianti fotovoltaici non scontano l’Ici per la continuazione, anche se in parte, della produzione agricola e acquisizione della categoria D/10 (Fabbricati per funzioni produttive connesse alle attività agricole) o per la possibile funzione pubblica svolta, che permette l’attribuzione della categoria E/3 (fabbricati per esigenze pubbliche) allo stesso impianto.