Il Voucher Lavoro è sottoposto a sorveglianza sanitaria, se esposto ad un rischio normato, da parte dell’azienda utilizzatrice. La specifica arriva dall’art. 20 del Decr. Leg.vo 14 settembre 2015, n. 151 che è andato a modificare l’art. 8 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 nel seguente modo:

«Nei confronti dei lavoratori che effettuano prestazioni di lavoro accessorio, le disposizioni di cui al presente decreto e le altre norme speciali vigenti in materia di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori si applicano nei casi in cui la prestazione sia svolta a favore di un committente imprenditore o professionista.”