Domani scade l’obbligo per gli operatori finanziari di informare l’Amministrazione Finanziaria in merito agli acquisti con la carta di credito. Monitorate le spese sopra i 3.600 euro effettuate dal 6.07.2011. In particolare, dovrà essere indicato il codice fiscale dei soggetti associati con i quali è stato stipulato un contratto di installazione e utilizzo dei dispositivi POS per la ricezione dei pagamenti elettronici. A regime, le comunicazioni dei dati rilevanti ai fini Iva dovranno essere inviate entro il 30.04 di ogni anno.