CGIA MESTRE » Struttura

Struttura

L’Associazione Artigiani e Piccole Imprese Mestre CGIA è innanzitutto un’organizzazione sindacale che eroga servizi alle imprese e si fa promotrice di battaglie sindacali a sostegno del lavoro autonomo e degli imprenditori. Ma non è soltanto questo. La CGIA di Mestre ha da tempo consolidato la propria immagine e credibilità, sia a livello locale che nazionale, grazie ad un’attività di studio e di ricerca nel settore economico, fiscale e giuridico svolta da un apposito Ufficio Studi.
La professionalità, le competenze specifiche e l’applicazione continua dei nostri ricercatori sono alla base dell’aggiornamento costante che caratterizza tutti i collaboratori che operano negli uffici dell’Associazione.

I servizi tradizionali

Alle imprese e ai lavoratori autonomi forniamo assistenza in materia di:
CONTABILITA’ (ordinaria, semplificata, bilancio, studi di settore..)
PAGHE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE (assunzioni, contributi, licenziamenti, gestione contenziosi..)
SEGRETERIA (Inps, Inali, burocrazia enti locali..)
CASSA (versamento imposte, contributi, F24, F23..)

I nostri servizi innovativi

Oltre ai nostri servizi tradizionali, la CGIA di Mestre è in grado di offrire professionalità e puntualità nel campo di:
AMBIENTE E SICUREZZA (sistemi di qualità, pratiche ambientali, appalti pubblici SOA..)
MEDICINA DEL LAVORO E VISITE MEDICHE
FORMAZIONE PROFESSIONALE (corsi per categorie, corsi abilitanti alle professioni, corsi Casaclima per il risparmio energetico…)
ASSICURAZIONE (per la casa, l’impresa, l’auto, le pesone…)
SPORTELLO ENERGIA E GAS (espletamento di pratiche, riduzione delle imposte di gas metano…
CREDITO (check-up finanziario, recupero crediti, finanziamenti…)
CONCILIAZIONE (attraverso un accordo con la Camera di Commercio)

Le nostre iniziative

Numerose ed eterogenee sono le iniziative e le campagne che CGIA organizza sul territorio in ambito culturale, formativo e verso i propri soci.
Fiore all’occhiello è “Artigianato & Scuola”, storico e conosciuto progetto destinato al mondo dei giovani studenti della città per sensibilizzare le nuove generazioni al lavoro autonomo ed artigiano con le sue caratteristiche ed i suoi sviluppi. L’iniziativa, che ogni anno coinvolge circa quattromila piccoli e grandi studenti, si tiene a maggio e si sviluppa in una mostra-concorso di lavori ed interpretazioni sulla base di un tema stabilito.
A luglio ed agosto è invece tempo di “Chi Apre Chi Chiude”, un opuscolo informativo che viene inviato a 90.000 famiglie del veneziano e che rappresenta un’utile guida per conoscere ed orientarsi tra le attività artigiane aperte d’estate.

Le iniziative più strettamente culturali sono invece affidati ai circoli “Ernesto Rossi” e “Cultura d’Impresa”, che con cadenza mensile propongono incontri su novità editoriali in materia economica e sociale, nonché convegni e dibattiti su questioni di attualità politica.

 

LA PRESIDENZA

Roberto Bottan Presidente

Roberto Bottan Presidente

 

 

Mirella Righetto Vice Presidente

Mirella Righetto Vice Presidente

 

 

LA GIUNTA

Michele Furlan

Michele Furlan

Ivano Muffato

Ivano Muffato

Paolo Trevisan

Paolo Trevisan

Emanuele Bergamin

Emanuele Bergamin

Stefano Bassetto

Stefano Bassetto

Claudio Dozzo

Claudio Dozzo

Paola Ferraresso

Paola Ferraresso

 

 

 

 

STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE

 

REGOLAMENTO DELL’ASSOCIAZIONE

 

STATUTO CONFARTIGIANATO-IMPRESE CITTA’ METROPOLITANA DI VENEZIA

 

 

 

 

 

Categorie

  • Comparto casa
  • Comparto auto
  • Trasporti
  • Servizi alla persona
  • Varie