La Camera di Commercio di Venezia-Rovigo ha presentato un bando rivolto alle aziende con sede legale e/o unità locale in provincia di Venezia-Rovigo che, a partire dal 1-1-2019, hanno sostenuto:

· spese per servizi di consulenza e/o formazione tecnologie 4.0;

· acquisto di beni e servizi strumentali di tecnologie 4.0.

spesa minima dell’investimento: 5.000,00 euro

In entrambi i casi il contributo (voucher) della Camera di Commercio sarà erogato, a seconda dei casi, nel limite massimo del 50-70% delle spese sostenute fino ad un massimo di 10.000 euro.

Le attività di consulenza e/o formazione e acquisto beni e servizi riguardano le tecnologie richiamate dalla legge 11 dicembre 2016 e, in linea molto generale, esse sono:

· soluzioni per manifattura avanzata (interazione operatore-robot);

· manifattura additiva (macchine/soluzioni per produzioni oggetti con forme complesse);

· soluzioni per navigazione immersiva, interattiva, etc.;

· simulazione;

·  cloud;

· software, piattaforme e applicazioni digitali per gestione e coordinamento della logistica;

N.B. In generale, rientrano tutti gli acquisti di macchinari a controllo numerico (frese,  foratrici, torni, taglio laser, taglio plasma, getto d’acqua, taglio filo caldo, etc.)

La presentazione della domanda  alla Camera di Commercio va fatta entro il 15 luglio 2019. Essendo il budget pari a 249.000 euro, se si hanno i requisiti è bene presentare la domanda il prima possibile.

Rimaniamo a disposizione allo 041-23.86.636 (rif. Martina Bertoldo)

Nell’allegato alla presente (clicca qui) riportiamo in misura puntuale la lista dei macchinari  (Allegato A) e dei software (Allegato B) interessati all’erogazione del contributo da parte della Camera di Commercio di Venezia-Rovigo

Mestre 15-05-2019