“COME SARA’ L’AUTORIPARAZIONE DEL FUTURO?” Venerdì 28 gennaio 2022 – convegno online

Il convegno, partendo da una indagine sul campo coinvolgendo oltre cento imprese della nostra provincia, intende  favorire l’innovazione del comparto per poter affrontare le sfide future, valorizzando al tempo stesso la qualità e l’unicità del servizio “artigiano” e le sue competenze.

Uno dei settori dell’artigianato che nei prossimi anni subirà le trasformazioni più profonde sarà quello dell’autoriparazione e dell’aftermarket, necessariamente costretto a mutare pelle per adeguarsi alle nuove tecnologie. Il convegno odierno, partendo da una fotografia dell’esistente, risultato di una indagine sul campo, intende pertanto favorire l’innovazione del comparto, per poter affrontare le sfide future, valorizzando al tempo stesso l’unicità e la qualità del servizio “artigiano” e le sue competenze.

ore 17.30
Saluti istituzionali
SIRO MARTIN
Presidente Confartigianato Città Metropolitana di Venezia
MARCO CAMPION
Presidente Confartigianato Polesine
ALESSANDRO MARIN
Presidente metropolitano della Federazione Autoriparazione della Confartigianato Città Metropolitana di Venezia

ore 17.50
Interventi sulla ricerca
Consulenti esperti
MARC AGUETTAZ
Country manager GIPA Italia
VITTORIO BACCHETTI
Formatore e business coach
Confronto

Conclusioni
ROBERTO BOTTAN
Rappresentante Confartigianato nella Giunta della Camera di Commercio Venezia/Rovigo

Per partecipare collegati venerdì 28 gennaio ’22 su Zoom a questo link:

https://ivl-it.zoom.us/j/92991612991

ID riunione: 929 9161 2991