Rimangono ancora pochi giorni per poter usufruire degli sconti Tares per le aziende artigiane. A ricordarlo è la CGIA di Mestre. Le categorie interessate sono moltissime. Nel settore manifatturiero e dei servizi possono richiedere la scontistica del tributo sull’asporto rifiuti i grafici, i metalmeccanici, le vetrerie, i falegnami, le carrozzerie e le autofficine.

 

Questa riduzione riguarda quelle attività che producono rifiuti speciali. Pertanto, nelle superfici interessate dalla produzione di questi particolari rifiuti sarà riconosciuto un abbattimento fino al 70% della Tares. Oltre a queste imprese, la riduzione del tributo interessa anche gli alimentaristi. Panifici, salumerie, latterie, negozi di frutta e verdura, pastai, etc. etc. possono chiedere la riduzione della Tares fino al 20%.

 

La CGIA invita gli operatori a contattare gli uffici di Mestre, Trivignano e Marghera. Ad esclusione del 24 e del 31 dicembre gli uffici dell’Associazione saranno sempre aperti anche in questo periodo di Natale.