A pochi giorni dalla scadenza, arriva una comunicazione dell’Agenzia delle Entrate che proroga al 31 gennaio 2014 gli invii all’Anagrafe tributaria della Comunicazione dei beni dati in godimento ai soci e della Comunicazione dei Finanziamenti all’impresa.

 

In scadenza il prossimo 12 dicembre, l’adempimento riguardava sia i beni dell’impresa concessi in godimento ai soci o ai familiari dell’imprenditore nel 2012, sia i finanziamenti o le capitalizzazioni (per importo pari o superiore a 3.600 euro) effettuate, sempre da soci o familiari dell’imprenditore, a favore della società.

 

Entro il 31 gennaio 2014 si potrà anche procedere all’ annullamento o alla sostituzione dei file precedentemente inviati. L’Agenzia delle Entrate comunica di aver preso tale decisione al fine di venire incontro alle “difficoltà rappresentate dai contribuenti tenuti a questi adempimenti”.