Si tiene giovedì sera (30 maggio) alle ore 20:00 presso il Novotel a Mestre un incontro rivolto agli artigiani e ai piccoli imprenditori del nostro territorio dal titolo: “L’Intelligenza Artificiale: gli impatti sul mondo del lavoro”. L’evento, organizzato dalla CGIA assieme al Politecnico di Milano, avrà come relatore il prof. Alessandro Piva, direttore dell’Osservatorio sull’Intelligenza Artificiale (IA) dell’Università meneghina.

“Un appuntamento – dichiara il Presidente della CGIA Roberto Bottan – fortemente voluto dai dirigenti della nostra associazione che affronterà un tema di vitale importanza per il futuro di tantissime imprese che sono rimaste molto disorientate dall’avvento di questa novità tecnologica. Pertanto, cercheremo di capire quali saranno gli impatti dell’IA sul mondo del lavoro, in particolare di quello artigiano”.

E per farlo l’associazione si è “appoggiata” all’Osservatorio Artificial Intelligence del Politecnico di Milano che, nato nel 2017, sin dall’inizio della sua attività si è posto l’obbiettivo di rispondere al crescente interesse delle aziende pubbliche e di quelle private verso le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie riconducibili all’AI. 

La serata sarà anche l’occasione per capire quali sono stati fino ad ora i risultati conseguiti dall’Osservatorio che da almeno sette anni  sta studiando i benefici conseguiti e l’evoluzione attesa dal mercato, combinando la prospettiva imprenditoriale con quella tecnologica,  grazie all’unione delle esperienze fino ad ora conseguite dal Dipartimento di Ingegneria Gestionale e del Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico. 

Mestre 28 maggio 2024