Titolo di studio Valore
assoluto
Incidenza %
sul totale
occupati precari
dipendenti a termine involontari 2.010.468 53,6
dipendenti part time involontari 1.492.919 39,8
collaboratori che presentano 3 vincoli di subordinazione: monocomittenza, utilizzo dei mezzi dell’azienda e imposizione dell’orario di lavoro 168.807 4,5
liberi professionisti e lavoratori in proprio (cosiddette Partite IVA) che presentano contermparneamente i 3 vincoli di subordinazione descritti al punto precedente 79.067 2,1
TOTALE 3.751.261 100,0
Elaborazione Ufficio Studi CGIA Mestre su dati ISTAT
Note
Si considera precario il lavoratore che soddisfa tutti i seguenti requisiti:
1) Lavoro in monocomittenza
2) Rispetto di orario di lavoro pre-stabilito
3) Effettuazione delle prestazioni lavorative prevalentemente o esclusivamente presso il committente