Il residuo fiscale fornisce un quadro generale dei flussi finanziari nelle varie aree del Paese, evidenziando i territori in cui la Pubblica amministrazione (come insieme di Stato centrale, Regioni ed Enti locali) si trova in una condizione di avanzo o disavanzo finanziario. Concretamente, il residuo fiscale è dato dalla differenza tra tutte le entrate (fiscali e di altra natura) che le Amministrazioni pubbliche prelevano da un determinato territorio e le risorse che in quel territorio vengono spese.

 

Clicca qui per scaricare la scheda