Slittamento dello spesometro a data da destinarsi. L’Agenzia delle Entrate ha comunicato ieri, lunedì 15 aprile, la proroga della scadenza, fissata precedentemente al 30 aprile, per comunicare le operazioni rilevanti ai fini Iva effettuale l’anno scorso. La nuova data sarà resa nota con un successivo provvedimento dell’Agenzia che conterrà anche una semplificazione per gli operatori commerciali che svolgono un’attività di locazione e/o noleggio.

 

Leggi la comunicazione dell’Agenzia delle Entrate