E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in merito all’aggiornamento delle misure unitarie dei canoni annui relativi alle concessioni demaniali marittime per l’anno 2013.

 

In particolare il decreto prevede un aumento dell’2,85% sui canoni relativi alle concessioni demaniali marittime rispetto a quelli del 2012. Inoltre, rispetto all’anno precedente, la misura minima di canone di Euro 351,08 è stata elevata ad Euro 361,08 a decorrere dal 1° gennaio 2013.

 

Infine, si applica la misura minima di Euro 361,08 alle concessioni per le quali la misura annua dovesse risultare inferiore al citato limite minimo.

 

 

Clicca qui e leggi il decreto.