Dal 15 novembre e fino al 15 aprile, in molte strade ed autostrade venete sono entrate in vigore le ordinanze che obbligano i veicoli a montare pneumatici da neve o ad avere a bordo le catene anche in assenza di precipitazioni in atto.

 

Dal 21 novembre, la polizia stradale del Veneto ha attivato, d’intesa con le concessionarie autostradali e gli enti gestori delle strade, sistematici dispositivi di controllo finalizzati alla verifica del rispetto dei provvedimenti.
Le sanzioni per mancanza di catene o gomme da neve vanno da 80 a 318 euro. La Polstrada Veneta consiglia di risparmiare i soldi della contravvenzione ed investire in sicurezza.

Nel sito istituzionale della Polizia di Stato potrete trovare tutte le strade italiane con obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve.

 

 

CLICCA QUI PER L’ELENCO DELLE STRADE DEL VENETO CON OBBLIGO DI CATENE O PNEUMATICI INVERNALI.

Le ordinanze (emesse da Anas Veneto e, sulle Regionali e provinciali del territorio bellunese, da Veneto Strade – Direzione operativa di Belluno):

 

Strade statali:

SS12; SS47; SS50; SS50 Bis var; SS51; SS51 Bis; SS52; NSA127; NSA215; NSA 309; NSA317.

 

Strade Regionali:

SR48 delle Dolomiti; SR50 del Grappa e Passo Rolle; SR203 Agordina; SR204 Belluno Mas; SR348 Feltrina; SR355 di Val Degano.